GIORNO DELLA MEMORIA:
AL VIA IL RICCO CALENDARIO DI APPUNTAMENTI
FRUTTO DEL LAVORO CONDIVISO DELL’APPOSITO COMITATO

 

Il 27 gennaio è una data simbolica, scelta dalla Repubblica Italiana per commemorare l’abbattimento dei cancelli del campo di concentramento di Auschwitz. Era il 1945 e questo gesto segnava la fine di uno degli orrori che la Storia ha conosciuto. Dopo tanti anni da quell’evento, ormai 71, il Giorno della Memoria rappresenta un momento importante per riflettere sul passato, sul presente e sul futuro. Anche per il 2016 Magenta si appresta a celebrare la ricorrenza con un nutrito programma di iniziative che non si limita alla sola data del 27 gennaio accompagnandoci per parecchi giorni. ‘Il calendario degli appuntamenti è il frutto di un percorso condiviso tra l’Amministrazione e numerose realtà associative, politiche, culturali, scolastiche che insieme costituiscono il Comitato per il Giorno della Memoria con l’obiettivo di coinvolgere e sensibilizzare, attraverso la conoscenza e la memoria, sempre più i cittadini, a partire dai giovani, su una delle pagine più buie e vergognose della storia dell’Europa e del nostro Paese. A tutti coloro che, a diverso titolo, hanno dato un contributo importante per la stesura di un programma di eventi di così grande valore culturale vanno i ringraziamenti mieipersonali e di tutta l’Amministrazione comunale’, commenta il Sindaco Marco Invernizzi.

Mostre, incontri, dibattiti, film, spettacoli teatrali: queste le diverse proposte delle tante associazioni coinvolte, molte delle quali rivolte in particolare ai giovani delle scuole magentine, a partire dal 22 gennaio sino al 1 febbraio. Nella serata del 27 gennaio, data in cui ricorre il Giorno della Memoria, il Teatro Lirico alle ore 21.00 ospiterà lo spettacolo musicale-teatrale ‘Sassi Bianchi’, dedicato alla shoah e organizzato dal Comune di Magenta con l’associazione culturale Maxentia Big Band, il Centro di Cultura di Santo Stefano e la Corale Stefanese.

Il programma dettagliato degli eventi:

Da venerdì 22 gennaio a lunedì 1 febbraio – Casa Giacobbe
Mostra OMOCAUSTO (LO STERMINIO DIMENTICATO DEGLI OMOSESSUALI), proposta da Le Rose di Gertrude e ANPI MAGENTA
Copia gentilmente concessa dal C.I.G. Arcigay di Milano
Presentazione e Conferenza: Sabato 23 gennaio, ore 17.00, Casa Giacobbe
Mostra PORRAJMOS (“DIVORAMENTO” – ROM E SINTI NEL VENTO), a cura del Coordinamento ANPI del Magentino

Sabato 23 gennaio– Teatro Lirico ore 10.30
PER NON DIMENTICARE. TESTIMONIANZE DAI LAGER
Testimonianza diretta del partigiano deportato Emilio Bacio Capuzzo, rivolta agli studenti dell’Istituto Einaudi

Sabato 23 gennaio– Sala Consiglio ore 21.00
VITE SEGNATE VOCI SOSPESE
Mostrafotografica in collaborazione con Proloco Magenta – Totem – Fotoinfuga Fotoclub – La Memoria del Mondo libreria editrice.
Scatti fotografici e pensieri che nascono dalla visita, oggi, di Auschwitz e Birkenau

Dal 23 gennaio al 30 gennaio– La Memoria del Mondo libreria editrice, Galleria dei portici, 5
UOMINI SÌ. PARI NOSTRI
Percorso didattico di immagini e riflessioni in collaborazione con Foto in fuga Fotoclub e progetto “Siamo tutti uomini”.
La libreria è disponibile a incontrare classi delle scuole secondarie inferiori e superori di Magenta previo appuntamento allo 02 97295105
info@memoriadelmondo.it

Lunedì 25 gennaio
Teatro Lirico
Al mattino – Per le scuole superiori (classi terze, su invito) / Ore 21,00 – Per tutta la cittadinanza – Ingresso libero
Lo spettacolo è collegato alle mostre OMOCAUSTO e PORRAJMOS, a cura de le Rose di Gertrude e dell’ANPI, esposte in Casa Giacobbe dal 22 gennaio al 1° febbraio
NELL’AMBITO DEL PROGETTO EUROPEO “MEMOIR”
UOMINI IGNUDI (testo di Claudia Piccinelli)
Lo spettacolo è dedicato alla rimembranza dei cosiddetti “stermini dimenticati” come il “Porrajmos”, cioè lo sterminio di Rom, Sinti e Camminanti durante la Seconda Guerra Mondiale, l’ “Omocausto”, sterminio degli Omosessuali, e dei diversamente abili (Aktion T4). L’evento è realizzato nell’ambito del progetto europeo “MEMOIR” promosso da Opera Nomadi Nazionale e co-finanziato dall’Unione Europea nel contesto del programma “Europa per i Cittadini – Strand 1 – Memoria Europea Attiva”.
Evento locale promosso da ANPI Magenta.
Progetto a cura di: Vaninka Riccardi, Roberta Villa, Riccardo Colombini, Sara Cicenia, Matteo Curatella, Eugenia Canale, Matteo Riccardi.
Il presente progetto è finanziato con il sostegno della Commissione europea

Martedì 26 gennaio– Liceo Bramante
BASTA SOLO ESSERCI, CON TUTTO IL CUORE
Spettacolo teatrale su Etty Hillesum proposto dal gruppo di teatro amatoriale “La Compagnia di San Girolamo” di Corbetta

Martedì 26 e Mercoledì 27 gennaio– CinemaTeatroNuovo ore 10.00
VENTO DI PRIMAVERA di Roselyne Bosh
Proiezione dedicata alle scuole

Mercoledì 27 gennaio– Teatro Lirico ore 21.00
SASSI BIANCHI
Spettacolo musicale-teatrale sulla shoah in collaborazione con Associazione Maxentia Big Band, Centro di Cultura Teatrale di Santo Stefano Ticino e la Corale Stefanese

Giovedì 28 gennaio– CinemaTeatroNuovo ore 21.15
CORRI RAGAZZO CORRI di Pepe Danquart
inserito nella rassegna FilmForum – Ingresso € 3,50 per tutti

Venerdì 29 gennaio–  Liceo Bramante
INCONTRO DELLA MEMORIA – I DEPORTATI MILITARI ITALIANI
Conferenza a cura delle sezioni magentine delle Associazioni Nazionali Alpini, Bersaglieri, Combattenti e Reduci e del Fante

Venerdì 29 gennaio – Teatro Lirico ore 9.30
IL PIANISTA di Roman Polański
Proiezione dedicata alle scuole superiori
Al termine, discussione a cura del Sindaco Marco Invernizzi

Sabato 30 gennaio– Sala Consiglio ore 16.30
IL PERCORSO UMANO, LA TESTIMONIANZA DI FEDE E IL MARTIRIO
di Edith Stein e Etty Hillesum, attraverso l’intensità e profondità dei loro scritti
Conferenza a cura dell’Associazione Culturale Don Tragella

Lunedì 1 febbraio–Teatro Lirico ore 9.30
LA BAMBINA E LA NEVE
Auschwitz spiegato a una figlia
Spettacolo teatrale per le scuole primarie e secondarie di primo grado a cura dell’Associazione Culturale Dedalus

Lunedì 1 febbraio–Teatro Lirico ore 21
SUITE FRANCESE di Saul Dibb
Proiezione ad ingresso libero

Dall’Hotel Diamante potete raggiungere in pochi minuti d’auto Magenta (MI).

¶ Hotel Diamante Corbetta (Milano)